Manuela Pia Archives - EnergetiCoach
EnergetiCoach

Fiori di Bach: Cure Naturali per Potenziare Se Stessi

Fiori di Bach: Cure Naturali per Potenziare Se Stessi

Fiori di Bach: Cure Naturali per Potenziare Se Stessi – Articolo di Manuela Pia

I fiori di Bach vennero scoperti dal Dr.Bach in seguito ad un periodo di malattia che lo portò a incominciare alcune ricerche sui fiori e sulle loro proprietà benefiche.

Seguì le scoperte di Hahnemann, il padre dell’omeopatia, e capì che gli stati emotivi, psicologici e caratteriali del paziente sono di fondamentale importanza per trasformare i suoi disturbi.

Infatti, aveva visto che, la stessa malattia in persone diverse richiedeva rimedi diversi perché quello che contava era la personalità dell’individuo e non i sintomi. (altro…)

Condividi sui social
  • 17
    Shares

Come aprire il cuore e incontrare la Tua Anima

Come aprire il cuore e incontrare la Tua Anima

Come aprire il cuore e incontrare la Tua Anima – Articolo di Manuela Pia

Il cuore è il centro del corpo umano.

Oltre ad essere il centro fisico, è anche il centro affettivo ed emozionale.

Quando ci centriamo nel cuore, portando consapevolmente la nostra attenzione al centro del petto, al Quarto Chakra – o Chakra del Cuore, appunto – siamo in grado di influenzare l’attività cerebrale, rendendo l’energia del cuore dominante rispetto al cervello stesso.

Quando la mente è calma, rilassata, libera da pensieri e riusciamo a percepire l’energia che si sprigiona dal nostro cuore – ovvero l’Amore – ci apriamo a una visione più profonda sia del mondo che di noi stessi. (altro…)

Condividi sui social
  • 25
    Shares

Reni e Anima: una profonda connessione

Reni e Anima: una profonda connessione

Reni e Anima: una profonda connessione – Articolo di Manuela Pia

Reni e Anima: in che modo sono connessi?

Guardando l’embriologia, il rene origina nella regione del collo, poi migra in basso a livello dell’osso sacro e risale nella regione lombare.

Tra l’altro, il rene ha delle caratteristiche che indicano che non appartiene alla regione in cui risiede, ma che è, appunto, migrato.

Al contrario di tutti gli altri organi addominali, è solo ricoperto e non avvolto dal peritoneo.

In più è un organo pari, in contraddizione a tutti gli organi addominali che sono asimmetrici. (altro…)

Condividi sui social
  • 22
    Shares

Fegato e Anima: come sono connessi?

Fegato e Anima: come sono connessi?

Fegato e Anima: come sono connessi? – Articolo di Manuela Pia

Nella vita di tutti i giorni siamo esposti a molte sostanze tossiche che possono derivare da ciò che mangiamo o da ciò che viene in contatto con noi, che è nell’ambiente in cui viviamo.

Queste sostanze possono portarci stanchezza, spossatezza o anche depressione, debolezza del sistema immunitario o problemi alla pelle.

Se le tossine non vengono eliminate e anzi, continuano ad accumularsi, possiamo avere infezioni ricorrenti, problemi intestinali, patologie cardiache, diabete e addirittura arrivare al cancro.

Questo perché esse si accumulano nel corpo, andando a bloccare alcuni processi metabolici.

L’organo del nostro corpo che maggiormente si occupa di fare pulizia, e quindi eliminare le tossine dall’organismo, è il fegato.

 

(altro…)

Condividi sui social
  • 24
    Shares

Metamedicina: i messaggi dell’Anima

Metamedicina: i messaggi dell’Anima

Metamedicina: i messaggi dell’Anima – Articolo di Manuela Pia

Ti è mai capitato di pensare che un qualche tuo disturbo potesse essere provocato da eventi che non sono puramente biologici?

Non sto parlando di stress o di eventi che lo possono provocare, ma di qualcosa di molto più profondo, qualcosa che agisce a livello del nostro inconscio.

Claudia Rainville, autrice del libro Metamedicina 2.0 – Ogni Sintomo è un Messaggio (clicca qui per acquistarlo su Il Giardino dei Libri), parla proprio di questi argomenti, interessandosi alle cause più sconosciute dei nostri mali.

Andando a scavare nel nostro passato, facendoci le domande giuste, possiamo quindi scoprire la radice delle nostre malattie, e da lì partire per una vera guarigione.

Sì perché, secondo la Rainville, ciò che è importante è il raggiungimento della consapevolezza. (altro…)

Condividi sui social
  • 57
    Shares